Consumi in ripresa dal 2014? Il settore della moda resterà al palo - Moda Artigiana

14 novembre 2013
Categoria:
News
Commenti: Commenti disabilitati

Tags: , , ,

Consumi in ripresa dal 2014? Il settore della moda resterà al palo

Il settore della moda si appresta a vivere anche un 2014 difficilissimo, dopo i segnali di rallentamento arrivati alla fine del 2012. I colossi della moda mondiali, che inizialmente erano apparsi indenni alla crisi, grazie alle vendite sui mercati emergenti, hanno subito il contraccolpo di una frenata che ha caratterizzato anche le economie a più alto tasso di sviluppo.

Se l’anno venturo è prevista una ripresa anche per la travagliata Europa, le stime formulate dall’Osservatorio CartaSi non sono per nulla confortanti e parlano di un settore ancora in crisi nel 2014.

Nel primo trimestre di quest’anno, l’Osservatorio ha rilevato un calo costante delle vendite in Italia di abbigliamento, accessori e calzature, con una spesa effettuata con carta di credito sul comparto della moda di poco più di 1 miliardo di euro, con contrazioni che vanno da un calo dell’8% a gennaio ad una perdita del 23% a marzo (mese in cui è venuto meno l’effetto saldi).

Secondo le previsioni, i consumi ripartiranno dal 2014 con un incremento complessivo del 2,4%, ma per l’abbigliamento e calzature, si assisterà ancora ad un ulteriore forte ridimensionamento con una contrazione prevista del 10,2% nel 2013 e dell’8,5% nel 2014. fonte:teleborsa.it

FORTE LOGO 1 copia                   geraci design made in Italy on line


L'arte incontra la moda

Le nostre categorie