Gonna a ruota: il ritorno degli anni Cinquanta - Moda Artigiana

18 maggio 2014
Categoria:
Uncategorized
Commenti: Commenti disabilitati

Tags: , ,

Gonna a ruota: il ritorno degli anni Cinquanta

Il ritorno ai romantici, sognanti e ultra-femminili anni Cinquanta investe non solo hair style, trucco e accessori: questo è il momento giusto per puntare sulla gonna a ruota.Prima della rivoluzione della minigonna con Mary Quant, infatti, le ragazze che volevano colpire con malizia optavano per gonne tagliate di sbieco, plissettate o arricciate in vita, che sottolineavano le curve dondolando ad ogni passo ma conferivano anche un tono très chic.

Il modello, inoltre, si presta a essere indossato anche da chi ha i fianchi più robusti, armonizzando e rendendo sensuale la figura. Portabandiera della gonna a ruota tra le star è Dita Von Teese: la show girl del burlesque dal perfetto stile Fifties la indossa sia di giorno che sul red carpet e la utilizza per sottolineare curve, gambe e caviglie ben tornite.

Hanno ceduto al fascino anni Cinquanta, tra le altre, Jessica Alba, amante dei look vintage, e Pamela Anderson, che rivisita il modello con un pizzico di aggressività da biker.

Dalle passerelle Primavera/Estate 2014 arriva la conferma della gonna a ruota, con il suo tocco vintage e romantico, come must have della stagione.

Gonna a ruota: il ritorno degli anni Cinquanta


L'arte incontra la moda

Le nostre categorie