Inguainati al Pitti: prima di uscire guardatevi allo specchio - Moda Artigiana

12 gennaio 2014
Categoria:
News
Commenti: Commenti disabilitati

Tags: , , , ,

Inguainati al Pitti: prima di uscire guardatevi allo specchio

Aderenza par da ultimo essere diventata sinonimo di stilosa italianità, a giudicare almeno da quanto indossano i pavoni garruli e compiaciuti che passano quattro interi giorni a stagione a far la ruota sulla ghiaia gelida d’inverno (non quest’anno), infuocata d’estate, della Fortezza da Basso di Firenze. Gli elegantoni e aspiranti tali, i trendsetter e sedicenti tali, i maestri di stile troppo sovente ignari che le buone maniere dovrebbero far sempre parte del pacchetto “eleganza” e non essere usate come merce di scambio per scopi biecamente utilitaristici; insomma, il variegato e caleidoscopico pubblico dei Pitti men, additato e seguito come sommo esempio per ogni dove, ama gli abiti stretti. Strettissimi, ogni anno che passa sempre di più. Più invecchiano, questi uomini, più i vestiti rimpiccioliscono, le vite dei pantaloni si abbassano, le camicie si modellano sui fianchetti. Per non parlare poi delle abbottonature: tirano talmente tanto, che invece di sorridere proprio si sganasciano.

moda italiana artigiana

La logica che presiede a simili scelte par subito evidente: stretto fa giovane. Anzi, per usare uno slang comicamente giovanilistico, fa ciovane, con la C. Peccato che i vestiti siano oggetti inerti, non capaci come bacchette magiche di riportare indietro in uno zac fulmineo le lancette del tempo. Certo, possono assicurare un aspetto meno greve e stantio, ma sforzare un corpo imbolsito e imperfetto, la panzetta che cresce e le gambette che dimagriscono, dentro guaine cucite addosso con la saldatrice, sortisce l’effetto opposto, urlando a gran voce la disperazione per la fanciullezza irrimediabilmente perduta, invece della gioia per l’adolescenza ritrovata. Manca, semplicemente, la dignità: qualità piccina quanto essenziale, unico balsamo contro l’inesorabile tempus fugit. di Angelo Flaccavento – fonte:ilsole24ore.com

Aperta la campagna di sponsorizzazione di MadArtigiana


L'arte incontra la moda

Le nostre categorie