Pensioni fino a 3.000 euro niente stop alla rivalutazione - Moda Artigiana

21 settembre 2013
Categoria:
News
Commenti: Commenti disabilitati

Tags: , , , ,

Pensioni fino a 3.000 euro
niente stop alla rivalutazione

Il blocco delle indicizzazioni per le pensioni superiori a tre volte il minimo introdotto per il biennio 2012-2013 dal governo Monti, non sarà prorogato nel 2014. Parola del ministro del Welfare, Enrico Giovannini. Gli assegni, quindi, torneranno a essere rivalutati in seguito all’inflazione. Sarà così – assicura il ministro – per quelle fino a sei volte il minimo (attualmente 2.886 euro lordi al mese) che già il Parlamento, con la legge di stabilità dello scorso anno, ha inteso tutelare a partire dal 2014. Giovannini ha rassicurato chi temeva un ripensamento del governo: «Non ho nessuna intenzione di intervenire sotto quei livelli e non useremo il blocco dell’indicizzazione per fare cassa. Non l’ho mai pensato neppure lontanamente». Più incerto, invece, il destino delle pensioni di importo superiore a sei volte il minimo, per le quali la proroga del blocco delle indicizzazioni resta in campo. Sarebbe più una misura di equità sociale che di esigenze contabili. Su oltre 23,4 milioni di assegni complessivi, quelle superiori a sei volte al minimo sono poco più di 600.000 per un importo complessivo annuo di quasi 34 miliardi (sugli oltre 270 complessivi di spesa Inps riferiti al 2012). fonte:ilmessaggero.it

ModArtigiana informa:

moda italiana made in Italy


L'arte incontra la moda

Le nostre categorie